Intermediari liberi per orientare le scelte degli assicurati nel mercato delle tariffe delle società di assicurazioni.

Agente cessato i conteggi degli indennizzi non li vedrai più !

Nuova tecnica delle Imprese. Agli Agenti e/o Imprese che risolvano il rapporto di Agenzia, pur con richiesta scritta, i conteggi delle indennità non gli verranno inviati nei termini dalle Mandanti .
Questo comportamento viene ora adottato dalle Imprese per non riconoscere all’Agente uscente il diritto di acquisire somme certe, liquide ed esigibili.
Così facendo le imprese possono trovare tutti i pretesti per compensare i loro presunti crediti, come storni provvigionali, rivalse e per ultimo tentativo di richiesta danni derivanti dalle perdite di ptf imputando all’agente uscente concorrenza sleale.
Questo sistema sembra che stia diventando la nuova moda per spogliare l’agente dei suoi averi.
Non presentare i conteggi, pur nel diritto dell’agente uscente, pone l’impresa al riparo da decreti ingiuntivi.
Il nostro studio legale sta studiando quali azioni porre in atto nel momento in cui l’impresa non adempia all’obbligo previsto dall’art. 34 ANA.
Non ci arrenderemo questa posizione predominante della Preponente sarà denunciata al Garante del Mercato.
Il Presidente
MT





HiT Internet Technologies S.p.A. – www.hitlampo.it

HiT Lampo